mercoledì , 5 Ottobre 2022
300 tipi di pizza, 60 concorrenti, 22 puntate: a Sorrento c’è Master Pizza. Tra i giurati, anche un sorrentino

300 tipi di pizza, 60 concorrenti, 22 puntate: a Sorrento c’è Master Pizza. Tra i giurati, anche un sorrentino

Oltre 300 tipi di pizza, 60 concorrenti, 80 sfide, 22 puntate, e tanti chef stellati e ospiti d’eccezione per una gara da addetti ai lavori, dove conta più che mai l’abilità, l’esperienza e la materia prima utilizzata.

Sono i numeri di Master Pizza, il nuovo format in onda sul canale Alice, visibile al 221 del digitale terrestre, che andrà in onda il sabato in prima serata, alle ore 21 e trenta, a partire dal 7 febbraio prossimo.
La sfida per eleggere il migliore pizzaiolo d’Italia si svolgerà a Sorrento.

La città, lo scorso week-end, ha ospitato l’intera “squadra” del programma giunta in penisola sorrentina per visitare luoghi, scegliere location e conoscere meglio le eccellenze enogastronomiche del territorio.

Ad accoglierla, il sindaco Giuseppe Cuomo e l’assessore agli Eventi, Mario Gargiulo.

master pizzaAlice Master Pizza, prodotto dal Gruppo Lt Multimedia, editore anche dei canali Leonardo, Marcopolo e Nuvolari, è infatti patrocinato e sostenuto dal Comune di Sorrento.

Della cittadina costiera è anche il pizzaiolo Antonino Esposito, uno dei tre giudici del contest, insieme a Cristina Lunardini, chef e consulente nel settore della ristorazione, e Sergio Maria Teutonico, executive chef ed esperto assaggiatore.

A condurre il programma sarà Ivan Bacchi, attore cinematografico e televisivo: a lui il compito di traghettare la giuria e i concorrenti dalla prima all’ultima puntata, che vedrà la proclamazione del vincitore.

 

About Comunicato Stampa

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*