venerdì , 30 Settembre 2022
Aggressione al dirigente, Amitrano dovrà rispondere di tentato omicidio

Aggressione al dirigente, Amitrano dovrà rispondere di tentato omicidio

Dovrò rispondere dell’accusa di tentato omicidio, Mattia Amitrano, 57 anni di Massa Lubrense, che nel pomeriggio di giovedì, ha aggredito, nella sua sede, il dirigente del Comune di Sorrento, Donato Sarno. Amitrano, dopo l’aggressione condotta con un coltello e una bottiglia, è stato arrestato dai carabinieri e portato in carcere a Poggioreale. Il dirigente, trasferito invece all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli, non è in pericolo di vita.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*