venerdì , 30 Settembre 2022
Aggressione Sarno, al vaglio misure per la sicurezza dei dipendenti comunali

Aggressione Sarno, al vaglio misure per la sicurezza dei dipendenti comunali

Filtrare gli accessi agli uffici negli orari di chiusura ed installare telecamere per la videosorveglianza e impianti videocitofonici.
Queste le soluzioni individuate nel corso di una riunione alla quale hanno preso parte il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo e le Rsu comunali, per prevenire episodi come la recente aggressione al dirigente del Settore Patrimonio, Donato Sarno.
“Per lunedì 25 novembre è stata convocata una riunione dei dirigenti, per uniformare gli orari degli uffici e chiedere la disponibilità di personale da destinare a filtro per gli accessi ai due plessi comunali di piazza Sant’Antonino – spiega Cuomo – Sia chiaro che non c’è alcuna intenzione di chiudere il Palazzo ai cittadini. Vogliamo solo garantire maggiore sicurezza per chi lavora nel nostro ente, con opportuni deterrenti”.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*