venerdì , 30 Settembre 2022
Cesarano, un prefabbricato per “sopperire” all’inagibilità della scuola

Cesarano, un prefabbricato per “sopperire” all’inagibilità della scuola

La giunta municipale di Sorrento, su proposta del sindaco Giuseppe Cuomo, ha deliberato un atto di indirizzo per il noleggio di una struttura prefabbricata dove ospitare gli alunni della scuola materna Cesarano, chiusa dal 28 marzo scorso per inagibilità.
“I tecnici incaricati delle indagini ci hanno comunicato che l’intervento sull’edificio, volto al ripristino dell’agibilità o, qualora non praticabile, della demolizione e ricostruzione, comporterà dei tempi di esecuzione lunghi, e comunque inconciliabili con l’attuale e sofferta dislocazione degli alunni – spiega il primo cittadino – Pertanto abbiamo ritenuto opportuno procedere con l’ipotesi di noleggio, in via temporanea, una struttura prefabbricata, che sarà sistemata su un’area posta nelle vicinanze di un edificio scolastico, così da potere usufruire di servizi come il trasporto alunni e la mensa”.

 

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*