mercoledì , 1 Dicembre 2021
Da Sorrento ad Astana: il “Made in Italy” sbarca in Kazakistan

Da Sorrento ad Astana: il “Made in Italy” sbarca in Kazakistan

Illuminambiente Sorrento

Le creazioni dell’impresa sorrentina “Illuminambiente” decorano un esclusivo show room kazako.

Creazione dei lampadari per il KazakistanIl “Made in Italy“, ed in particolare le “eccellenze” dell’artigianato locale, sfidano la crisi globale e si aprono ai nuovi mercati emergenti come la Russia e le ex repubbliche sovietiche. E’ il caso delle creazioni, rigorosamente realizzate a mano, dell’impresa sorrentina “Illuminambiente” di Salvatore e Flavia Fiorentino che, con la linea “Gioielli di luce“, ha visto sbarcare i suoi prodotti addirittura in Kazakistan. La collezione è formata da lampadari, lanternoni, plafoniere a soffitto e “gocce giganti”, tutti pezzi unici e completamente realizzati a mano con strutture di ferro battuto e decorati con migliaia di cristalli di Boemia e Swarovski. In particolare, l’impresa sorrentina ha prodotto per un nuovo negozio che aprirà ad Astana, capitale kazaka, che fa parte di una catena di boutique extra lusso con sedi anche a Mosca e Parigi. Ben quattordici “pezzi unici” della collezione “Gioielli di luce”. Pezzi di artigianato italiano ed in particolare sorrentino, che uniscono l’abilità manuale dei maestri artigiani con le materie prime di qualità proveniente dalle manifatture veneziane.

I prodotti dell’impresa “Illuminambiente” faranno bella mostra di sé in questo negozio kazako, insieme alle altre le “eccellenze” del Belpaese.

About Pietro Romano

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*