martedì , 27 Settembre 2022
Dismissione del depuratore dal borgo di Marina Grande, c’è l’ok al progetto

Dismissione del depuratore dal borgo di Marina Grande, c’è l’ok al progetto

L’estenuante iter burocratico per la dismissione del depuratore di Marina Grande sembra finalmente ad una svolta: in mattinata, la conferenza di servizi ha infatti approvato il progetto definitivo del’opera.
Il progetto della Gori prevede la realizzazione di opere di allacciamento della rete fognaria alla galleria consortile, e la conseguente riqualificazione dell’intera area, con la demolizione degli impianti e le volumetrie dismesse.
“Finalmente giunge a completamento l’iter per la dismissione del depuratore – commenta il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo – Il provvedimento della conferenza di servizi è un atto importante, affinchè al più presto vengano appaltati i lavori e sia restituita al borgo di Marina Grande quella vivibilità persa da oltre 50 anni. Senza contare i benefici in termini di inquinamento dell’aria e delle acque. Ci auguriamo che la Gori possa espletare a breve la gara di appalto, così da avviare il cantiere contemporaneamente al completamento dell’impianto di Punta Gradelle”.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*