martedì , 2 Giugno 2020
Che esempio a via Nastro Verde! Inciviltà battuta: due volontari ripuliscono i tornanti-discarica

Che esempio a via Nastro Verde! Inciviltà battuta: due volontari ripuliscono i tornanti-discarica

Si sono rimboccati le maniche per porre rimedio all’inciviltà di qualche loro concittadino. Con buona volontà, e coi loro mezzi di lavoro, hanno ristabilito decoro e pulizia al luogo dove vivono, e che amano profondamente.

Ieri, il titolare di una impresa del territorio e un operaio, immigrato romeno, hanno ripulito uno dei tornanti di via Nastro Verde, il cui ciglio della strada era diventato una discarica a cielo aperto, tra pneumatici seppelliti nel terreno e cumuli di pattume lanciati oltre il guardrail.

I due hanno riempito giganteschi sacchi neri di rifiuti speciali, depositandoli sul loro furgoncino. Furgoncino diretto al primo centro di raccolta di rifiuti.

Un vero esempio di cittadinanza attiva: dove non arriva il “pubblico”, interviene il “privato” a porre rimedio all’inciviltà dei “privati”. Con buona volontà e amore per la propria terra.

About Eduardo Fiorentino

Attualmente studente di Scienze Politiche presso la "Federico II" di Napoli, è appassionato di politica, ambiente e storia locale. Fan sfegatato di Vasco Rossi è consigliere in carica del Forum dei Giovani di Sorrento dal 2009 e dal 2014 è Consigliere Nazionale di VAS ONLUS (Verdi, Ambiente e Società), associazione ambientalista operante su tutto il territorio nazionale.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*