lunedì , 3 Ottobre 2022
Il metano manda il traffico in tilt, cittadini imbestialiti. Riapre la strada “litoranea”

Il metano manda il traffico in tilt, cittadini imbestialiti. Riapre la strada “litoranea”

Riaperta al traffico via Rota, l’arteria stradale interessata ai lavori per la posa della condotta di metano, la cui chiusura aveva mandato la circolazione in tilt nel corso dell’intera giornata. L’interruzione al normale transito dei veicoli era stata determinata da un’ostruzione nel sottosuolo, che aveva costretto gli operai a rivedere il tracciato dello scavo. Per tutto il giorno, sono stati registrati incolonnamenti, con conseguenti rallentamenti, lungo il corso Italia, dal rione Marano a Sorrento fino al centro abitato di Meta. Su Facebook, tanti cittadini hanno sfogato la propria frustrazione per essere rimasti intrappolati per ore nel traffico. In alcune bacheche, si registra anche l’intervento dell’assessore ai Lavori pubblici, Raffaele Apreda, che ha cercato di spiegare i motivi dell’interruzione al traffico, annunciando, in serata, la riapertura della strada.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*