mercoledì , 5 Ottobre 2022
“Incantesimo tra le righe” di Jodi Picoult  e Samantha Van Leer – Recensione

“Incantesimo tra le righe” di Jodi Picoult e Samantha Van Leer – Recensione

Capita raramente di imbattersi in un libro così originale come questo! Quante volte leggendo un romanzo vi è capitato di pensare a quanto sarebbe bello se il protagonista, o quel determinato personaggio al quale ci siamo affezionati, potesse lasciare le pagine stampate  e raggiungervi? Beh… a me tante! Ed è per questo ho apprezzato molto questo romanzo di un’autrice che tra l’altro mi piace tantissimo.

L’idea centrale del romanzo è questa, in effetti  è proprio quello che accade! Delia è una ragazza di quindici anni, che preferisce leggere i suoi amati romanzi più di ogni  altra cosa. Presto s’invaghisce del protagonista principale del suo romanzo preferito che ad un certo punto si rivela ben più di un personaggio di carta ….

“Incantesimo tra le righe” è davvero delizioso una bella favola per adulti che non manca di diversi significati allegorici; un libro che sa coniugare fantasia, intelligenza e comicità. Un’altra cosa che ho appreso con curiosità e piacere e che questo romanzo è frutto di una collaborazione tra l’autrice e sua figlia, l’dea infatti è proprio di quest’ultima e il coraggio e la passione di portarla avanti di entrambe!

Devo essere comunque sincera, all’inizio non ero molto convinta, lo stile tra l’altro è molto particolare e completamente diverso dal solito ma poi andando avanti nella lettura mi sono piacevolmente ricreduta!

About Marialuigia Foggiano

Classe '83, di Sorrento. Professione insegnante privata. Su Sorrento Post mi occupo di recensioni di libri con qualche articolo di cultura generale. Mi piace leggere quasi tutti i generi di libri, ma con una preferenza per la narrativa contemporanea. Adoro i viaggi e la storia dell’arte.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*