martedì , 19 Ottobre 2021
Incendio da Tordigliano a Vico Alvano: tanti i dubbi e le domande

Incendio da Tordigliano a Vico Alvano: tanti i dubbi e le domande

Tutto è partito dall’esplosione di un auto sulla Strada Statale 163, nei pressi Tordigliano, lungo la strada che conduce da Piano di Sorrento a Positano.

Un’esplosione che ha provocato un principio di incendio che, a detta di molti, poteva essere domato in pochissimo tempo. Invece, in poche ore migliaia di ettari di montagna sono andati in fiamme procurando gravi danni ambientali e disagi ai pendolari impiegati soprattutto nel settore turismo.

La SS 163 è stata, infatti, chiusa al traffico veicolare in attesa che i soccorsi riuscissero a domare l’incendio. Un’intera giornata non è bastata e le fiamme hanno continuato il proprio cammino fino a giungere presso il Monte Vico Alvano. Da qui, nella notte tra il 18 ed il 19 Settembre, le fiamme hanno rischiato di propagarsi anche verso il vallone di Lavinola dove sono presenti numerose abitazioni. Solo grazie all’intervento degli abitanti del posto, nella notte si è evitato il propagarsi delle fiamme.

Sui social network sono numerosi i commenti rivolti principalmente agli Amministratori Locali accusati di non tenere in opportuna considerazione la Protezione Civile.

Incendio Tordigliano - Vicalvano 2015

La Lotta continua

Aprite l’orecchie cari Politici e amministratori Comunali è l’ultima volta che lo ripeto … il fuoco si spegne dal basso e non dall’alto. Una squadretta, formata da giovani ben motivati e adeguatamente preparati, potrebbe fare molto più di un canadair. Ad essa si potrebbe pensare di affiancare anche persone iscritte nelle liste di mobilità durante i mesi estivi. Con i fondi della Regione CAMPANIA..( Gia stanziati per tutti i Comuni ) e i Fondi europei si potrebbe pensare a progetti a termine non solo per spegnere gli incendi, ma per rimboschire e manutenere il vasto patrimonio boschivo . E’ la presenza dell’uomo che preserva il territorio, non i voli dall’alto. che costano da 2000,00 Euro in su, a ora…… tutti soldini dei cittadini

Il vostro nemico numero uno della Sicurezza
Charly 57

About Marcello Coppola

Capo ricevimento presso il Grand Hotel Europa Palace di Sorrento, consulente di marketing per attività ricettive e ristorative, presidente dell'Associazione Non solo teoria operante nel settore della formazione professionale in ambito turistico. Amo la tecnologia, il Marketing ed i Social Media con una forte connotazione verso il settore del Turismo. Devo molto ad eventi formativi quali "BTO - Buy Tourism Online" ed il "WHR - Web Hotel Revenue". Credo che la formazione continua sia la prerogativa di ogni professionista.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*