martedì , 2 Giugno 2020
Infarto alla mezza maratona, domenica si ricorda il sorrentino Alex Feliciano Frusciante

Infarto alla mezza maratona, domenica si ricorda il sorrentino Alex Feliciano Frusciante

Il ricordo di Alex Feliciano Frusciante (nella foto, insieme a Fabio Cannavaro) sarà al centro di una commemorazione che si terrà domenica 22 marzo, alle 18, nei locali del santuario di San Giuseppe a Sant’Agnello.
Alex, 38 anni, sorrentino doc, si era stabilito a Miami, dove viveva da qualche anno insieme alla moglie e alla figlia. Il suo cuore ha finito di battere a dicembre 2014, dopo una mezza maratona a Palm Beach che lo ha visto gareggiare da atleta dilettante.
A distanza di qualche mese dal tragico evento, gli amici “sorrentini” hanno deciso di organizzare, insieme alla famiglia, un ricordo in suo onore.
Alex, che aveva compiuto gli studi all’istituto tecnico commerciale “San Paolo” di Sorrento, aveva “esportato” le sue più grandi passioni e la sua “napoletaneità” anche a Miami. In tanti, lo ricordano come un tifoso del Napoli: già “abbonato” in curva B negli anni Novanta, a Miami era tra i principali animatori di un piccolo “gruppetto” di sostenitori biancazzurri, con il quale condivideva la visione delle partite di campionato nei bar della zona. Gli amici, attraverso un evento pubblicato da Fabio Esposito su Facebook, invitano tutti coloro che hanno avuto modo di conoscere Alex a partecipare alla celebrazione di domenica.

About Sorrento Post

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*