venerdì , 30 Settembre 2022
Insegne sull’antica porta di Marina Grande, la denuncia dell’assessore: “Un fatto che ha dell’incredibile”

Insegne sull’antica porta di Marina Grande, la denuncia dell’assessore: “Un fatto che ha dell’incredibile”

Un’insegna in ceramica applicata sulla pietra di un “pezzo” storico della città: l’antica porta di Marina Grande, di recente sottoposta a restauro. Logiche commerciali che non sono andate giù all’assessore Raffaele Apreda che, quasi incredulo, ha deciso di trasformarsi in “denunciante”. Con un telefonino di ultima generazione ha fotografato le insegne “incriminate” e ha segnalato il tutto alla polizia municipale di Sorrento.

In serata, Apreda ha deciso di pubblicare un post sul suo profilo Facebook, con tanto di foto (qui sotto), dal contenuto decisamente eloquente: “Ho appena denunciato al comando dei Vigili Urbani di Sorrento un fatto che ha dell’incredibile, al di la’ dell’immaginazione – scrive Apreda -. Guardate come e’ stata deturpata l’antica porta di Marina Grande appena restaurata”.

assessore denuncia assessore denuncia2

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*