mercoledì , 5 Ottobre 2022
META: GIOVANE IN GRAVI CONDIZIONI DOPO AVER INGERITO FUNGHI VELENOSI

META: GIOVANE IN GRAVI CONDIZIONI DOPO AVER INGERITO FUNGHI VELENOSI

META. Un giovane metese di 19 anni, Mario Ercolano, è stato ricoverato presso l’unità di terapia intensiva del Cardarelli di Napoli dopo aver accusato un forte malore. Dalle prime ricostruzioni sembra che lo studente abbia mangiato dei funghi raccolti presso la pineta de “Le Tore”. Dopo aver avvertito i primi sintomi di avvelenamento, accusati anche dagli altri familiari, è stato prima accompagnato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sorrento e poi, con l’aggravarsi delle sue condizioni, trasferito al nosocomio napoletano. Qui i medici hanno sottoposto il 19enne ad una terapia specifica con l’obiettivo di fermare l’avanzata delle sostanze tossiche rilasciate dai funghi. Ora Mario lotta tra la vita e la morte.

About Salvatore Esposito

Classe ’83, diplomato all’Istituto Nautico di Piano di Sorrento e studi in legge all’Università Federico II di Napoli. Amo la storia locale ed universale, la politica in tutte le sue mille sfaccettature e vagabondare per il mondo non come turista, ma con l’animo e la curiosità del viaggiatore. Per Sorrento Post mi occupo di Politica, Cultura e Curiosità della Penisola Sorrentina e in particolare del mio paese, Meta.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*