giovedì , 6 Ottobre 2022

Nerano, a 800 metri di profondità un ordigno bellico inglese

E’ un ordigno bellico inglese di 250 libbre quello ritrovato nei giorni scorsi sul fondale. Un’ ordinanza della Capitaneria ha interdetto la navigazione in un ampio poligono al largo di Marina del Cantone dalle 10 alle 12.

Sara’ fatta brillare domani, salvo imprevisti dell’ultim’ora, la bomba rinvenuta sul fondale di Nerano nei giorni scorsi. La Capitaneria di Porto ha infatti emesso un’ordinanza di interdizione alla navigazione in un largo tratto di mare al largo di Marina del Cantone. L’ordigno, di circa 250 Libbre, e probabilmente di fabbricazione inglese, e’ quindi molto pericoloso ed e’ carico di tritolo. E sara’ fatto brillare dagli sminatori a circa 800 metri di profondita’. La bomba era stata individuata dal personale del Parco a seguito di operazioni di manutenzione di una boa. Le operazioni, quindi, se domani andra’ tutto per il verso giusto, si dovrebbero concludere in tempi molto brevi rispetto al ritrovamento, in modo da consentire il pieno svolgimento delle attivita’ turistiche di Marina del Cantone.

Buon lavoro

About Comunicato Stampa

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*