venerdì , 7 Ottobre 2022
Personaggi della Penisola Sorrentina: Giovambattista Della Porta,filosofo, alchimista e scienziato

Personaggi della Penisola Sorrentina: Giovambattista Della Porta,filosofo, alchimista e scienziato

Nel corso di questo giornale, abbiamo parlato spesso di personaggi nati e/ o vissuti a Sorrento e dintorni; per questo motivo oggi vorrei parlarvi di  Giovambattista Della Porta. Egli fu un filosofo letterato e alchimista italiano.

Secondo alcune fonti egli nasce nel 1535 a Napoli  ma secondo altre fonti non meno attendibile Della Porta sembra essere nato nella nostra vicinissima città di Vico Equense.

Studia a Napoli e fin da piccolo mostra di avere grande interesse e grande curiosità per diverse argomenti. Nel 1563 scrisse un’ importante opera di crittografia intitolata “De furtivis literarum notis” e successivamente fonda un accademia per accedere alla quale era necessario dimostrare di aver portato a termine una nuova scoperta scientifica.

Tra le sue opere maggiori ricordiamo un ampio trattato intitolato “Magia naturalis sive de miracoli rerum naturalium” un opera in cui il letterato e filosofo prospetta la possibilità di dare una dignità scientifica alla magia che a quel tempo probabilmente non era vista di buon occhio.

Ricordiamo inoltre  che dobbiamo proprio a lui l’elaborazione della fisiognomica, una scienza che si propone di studiare i caratteri di un individuo attraverso un’attenta analisi dei tratti   dell’aspetto fisico; ricordiamo inoltre un’altra opera intitolata “Ponarim” sulla coltivazione degli alberi. Fu amico di molti letterati del suo tempo come campanella e giordano bruno che lui conobbe poco prima del suo incarceramento; mori a Napoli nel 1615.

About Marialuigia Foggiano

Classe '83, di Sorrento. Professione insegnante privata. Su Sorrento Post mi occupo di recensioni di libri con qualche articolo di cultura generale. Mi piace leggere quasi tutti i generi di libri, ma con una preferenza per la narrativa contemporanea. Adoro i viaggi e la storia dell’arte.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*