giovedì , 2 Luglio 2020
Piano, un corso sul “rischio” finanziario: “Puntiamo alla conoscenza come antidoto alla crisi”

Piano, un corso sul “rischio” finanziario: “Puntiamo alla conoscenza come antidoto alla crisi”

Prenderà il via domani, mercoledì 17 settembre, alle ore 18.30 presso il centro culturale comunale di Via delle Rose il corso di educazione finanziaria “Rendimento e Rischio” organizzato dal Comune di Piano di Sorrento. «Puntiamo sulla conoscenza come antidoto alla crisi»: con queste parole il Sindaco di Piano di Sorrento Giovanni Ruggiero ha presentato il progetto che si configura come un percorso completamente gratuito, aperto a tutti nell’ottica del servizio al cittadino, senza limiti di età o residenza. Sulla scia degli esempi delle più grandi città del mondo, Piano di Sorrento punta a fornire «ai cittadini gli strumenti necessari per una corretta, responsabile e oculata gestione del patrimonio – come spiega l’Assessore al Bilancio Daniele Acampora – un segnale forte contro la negatività e la diffidenza nel confronti del mondo finanziario attraverso la guida di esperti del settore».

La conduzione del corso, organizzato in collaborazione con la società di gestione del risparmio Anima, è stata affidata al Dott. Giuseppe De Maio, consulente finanziario di Piano di Sorrento, vincitore del “PF Awards 2014” con medaglia d’oro nelle sezioni “Costruzione del portafoglio” e “Relazione con il cliente”, certificato EFPA (European Financial Plannig Association) e inserito da “Professione Finanza” nell’Annuario 2014 dei migliori consulenti in Italia. «Sarà un corso semplice e alla portata di tutti – spiega il Dott. Giuseppe De Maio – in cui verranno date le informazioni necessarie per affrontare le piccole o grandi decisioni finanziarie che ogni famiglia si trova a gestire: il mutuo, il futuro accademico dei figli, la cura dei genitori anziani, le scelte economiche migliori prima e dopo il matrimonio, gli investimenti nelle attività per i giovani e tanto altro. Tutto parte dal concetto che risparmi oculati e investimenti ponderati creano valore – conclude il Dott. De Maio – ed è importante occuparsi del futuro anche sotto l’aspetto finanziario perché è la prospettiva naturale dove ogni decisione del presente porterà i suoi frutti».

Dopo l’inaugurazione di mercoledì 17 settembre sul tema “Titoli di Stato e Spread, ma dove sono i bot di una volta?” alla quale saranno presenti i rappresentanti istituzionali dell’Amministrazione di Piano di Sorrento e degli altri Comuni della Penisola sorrentina; seguiranno altri quattro incontri nei mercoledì successivi: 24 settembre “Fondi Comuni di investimento: maneggiare con cura”; 1 ottobre “Previdenza o Provvidenza, soluzioni e strumenti operativi”; 8 ottobre “Gestione del Patrimonio in tempi di crisi”; 15 ottobre “Incontro conclusivo con esperti della società Anima Sgr”. (comunicato stampa)

Il corso è gratuito e aperto a tutti, senza limiti di età o residenza.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*