mercoledì , 5 Ottobre 2022
Rifiuti speciali sequestrati in due fondi agricoli

Rifiuti speciali sequestrati in due fondi agricoli

Carabinieri di Sorrento

Rifiuti speciali sequestrati in due fondi agricoli a Piano di Sorrento.

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Sorrento hanno denunciato in stato di libertà due persone per violazioni in materia ambientale e sottoposto a sequestro numerosi rifiuti speciali.

I militari, unitamente a personale dell’ASL NA2SUD, si sono recati presso due distinti fondi agricoli confinati tra loro in Piano di Sorrento, via dei Tigli, ed hanno rilevato la presenza in entrambi di diversi rifiuti speciali: un serbatoio in ferro da 10.000 lt, un cassone con impianto frigo per camion, ruote per camion o scavatrici, una batteria per camion, una piccola scavatrice, contenitori per contrappesi e tralicci per gru, elementi di impalcature, infissi in legno, lastre in gomma e un compressore con motore.

Tutto i rifiuti speciali sono stati sottoposti a sequestro, mentre i due amministratori, entrambi del posto, delle due società proprietarie dei due fondi sono stati denunciati.

About Pietro Romano

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*