giovedì , 29 Settembre 2022
Ruba in abitazione, viene fermato dal proprietario nell’androne condominiale: indossava il casco che aveva sottratto. Arrestato dai carabinieri

Ruba in abitazione, viene fermato dal proprietario nell’androne condominiale: indossava il casco che aveva sottratto. Arrestato dai carabinieri

Nella serata di ieri, i carabinieri della stazione di Sorrento hanno arrestato un ragazzo 20enne di Castellammare di Stabia, per furto in abitazione. Il giovane aveva messo a segno il colpo in un appartamento di uno stabile condominiale a Sorrento, cercando di fuggire indossando il casco che aveva prelevato poco prima dall’androne condominiale. Una disattenzione vera e propria, considerato che il proprietario dell’abitazione ha un’officina al piano terra del palazzo, e aveva notato proprio il giovane allontanarsi in maniera sospetta con il suo casco protettivo. Di qui, l’inseguimento, completato dall’arrivo dei carabinieri. Il giovane è ora agli arresti domiciliari, in attesa di processo per direttissima, che sarà celebrato domani nelle aule del tribunale di Torre Annunziata.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*