venerdì , 30 Settembre 2022
Ruba borsa a cliente della pizzeria, arrestata Rom: nascondeva la refurtiva nel passeggino col figlio

Ruba borsa a cliente della pizzeria, arrestata Rom: nascondeva la refurtiva nel passeggino col figlio

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Vico Equense hanno arrestato una donna 22enne di origini rumene per furto aggravato.

La donna, infatti, mentre passeggiava nei pressi di una pizzeria nel centro della città, accompagnata dai due figli minori di 3 e 4 anni, si è impossessata della borsa di una cliente del ristorante, approfittando di un suo momento di distrazione.

I militari e il personale della locale polizia municipale, allertati, sono riusciti a fermare immediatamente la donna presso la stazione Circumvesuviana di Vico Equense, rinvenendo il telefono cellulare “occultato” nel passeggino dove era uno dei figli. Successivamente, hanno anche recuperato la borsa ed i vari effetti personali, di cui la donna si era liberata abbandonandoli per strada o nei servizi igienici della stazione ferroviaria.

La donna è stata condotta presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari in attesa di affrontare il giudizio direttissimo nella mattinata odierna presso il tribunale di Torre Annunziata.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*