mercoledì , 1 Dicembre 2021
La scuola-calcio Sorrento a Roma dal papa: “Un’emozione fortissima”

La scuola-calcio Sorrento a Roma dal papa: “Un’emozione fortissima”

PAPA SCUOLA CALCIOAlla fine, la piccola Federica non ce l’ha fatta a trattenere le lacrime: l’emozione di vedere Papa Francesco da una distanza così ravvicinata, l’ha travolta fino al punto da scoppiare in un pianto di gioia.

E’ la storia-simbolo della giornata trascorsa a Roma, dai ragazzi della scuola calcio Sorrento, accompagnati dai “loro” istruttori, famiglie e amici.

A piazza San Pietro c’erano 50mila giovani sportivi. La delegazione della costiera sorrentina, composta da ragazzi dagli 8 agli 11 anni, è partita alle 6 del mattino, per arrivare in Vaticano all’ora di pranzo.

A San Pietro, c’era proprio tutto il mondo dello sport, con in testa Trapattoni, Meneghin, Pizzul, i vertici del Coni e tanti altri.

PAPA SCUOLA CALCIO 2Tanta musica, tante esibizioni (tra l’altro, una partita a calcetto tra ragazzi diversamente abili) e poi il saluto tra la folla di Papa Francesco. Dalla papa-mobile, il pontefice è passato vicinissimo alla delegazione sorrentina, tanto da scatenare la forte emozione della piccola Federica, che era in compagnia del fratello di 8 anni.

Un’emozione anche per gli altri componenti del gruppo, che difficilmente dimenticheranno l’incontro con il Santo Padre.

PAPA SCUOLA CALCIO 3

About Eduardo Fiorentino

Attualmente studente di Scienze Politiche presso la "Federico II" di Napoli, è appassionato di politica, ambiente e storia locale. Fan sfegatato di Vasco Rossi è consigliere in carica del Forum dei Giovani di Sorrento dal 2009 e dal 2014 è Consigliere Nazionale di VAS ONLUS (Verdi, Ambiente e Società), associazione ambientalista operante su tutto il territorio nazionale.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*