mercoledì , 5 Ottobre 2022
Tutti vogliono conquistare “Piazza Sant’Antonino”: è già clima rovente, stasera comizio di Fiorentino. Sui social, è bagarre: tra mare e Regina Giovanna. La battaglia della “condivisione” di link: modus e retroscena di una campagna iniziata sul… web

Tutti vogliono conquistare “Piazza Sant’Antonino”: è già clima rovente, stasera comizio di Fiorentino. Sui social, è bagarre: tra mare e Regina Giovanna. La battaglia della “condivisione” di link: modus e retroscena di una campagna iniziata sul… web

I toni già risentono del clima avvelenato da campagna elettorale. Non solo promesse e consuntivi, ma anche “stoccate” ai limiti della regolarità dialettica. Tra gli entourage di Fiorentino (ex e aspirante sindaco) e Cuomo (sindaco uscente), il clima è già abbondantemente teso. In mezzo, un altro Fiorentino: Rosario che, stasera, in piazza Torquato Tasso apre ufficialmente le danze con un comizio che sarà ricchissimo “antipasto” della lunga, interminabile, macchina propagandistica che culminerà con il voto del 2015 per il rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale di Sorrento.

Rosario Fiorentino (Insieme per Sorrento)

Rosario Fiorentino (Insieme per Sorrento)

marco fiorentino

L’ex sindaco Marco Fiorentino

Clima acceso, qualche settimana fa, proprio con l’annuncio della ricandidatura di Marco Fiorentino, che ha dato un’accelerata al processo di delineamento delle compagini concorrenti. Anche il Partito democratico, infatti, terzo “schieramento” in campo, sembra intenzionato a velocizzare le operazioni per cercare una figura spendibile da candidare a primo cittadino. Obiettivo che, tuttavia, stando all’apparenza delle dichiarazioni ufficiali, sembra secondario, anche perché i vertici cittadini del partito sembrano puntare l’attenzione innanzitutto sull’elaborazione di un programma “condiviso” di sviluppo per la città.

In ogni caso, c’è uno straordinario attivismo per la politica cittadina: da una parte, chi cerca di affrettare la realizzazione degli impegni assunti nel 2010 (la maggioranza); dall’altra, chi, invece, cerca di dimostrare l’inefficienza della macchina amministrativa (minoranza e restanti concorrenti). Attivismo visibile anche on line, con la presenza più marcata dei principali attori del 2015.

Mario Gargiulo, assessore

Oltre a Marco Fiorentino (primo impegno: realizzazione del depuratore di Punta Gradelle), di recente è sbarcato sul web anche l’assessore Mario Gargiulo, che, all’esordio, ha già fornito la notizia di un incontro con la Soprintendenza allo scopo di valorizzare il sito dei Bagni della Regina Giovanna.

Nicola Turco

Nicola Turco, editore di Notix

Attivismo sui social anche dei “presunti” (in quanto, in tanti sono ancora alla finestra) sostenitori dei due candidati sindaci (entrambi espressione di centro-destra), con condivisioni, a seconda dei rispettivi gradimenti, di articoli di giornali web, che stanno “seguendo” le vicende sorrentine. Tra le testate web che riservano particolare attenzione ai fatti “sorrentini”, oltre alle arcinote testate locali e tanti blog, c’è da registrare anche la presenza di portali “extracostieri”, come Notix (edito del “cosentiniano” Nicola Turco, anch’egli espressione di centrodestra) e Dagospia (portale di Roberto D’Agostino, che ha praticamente rilanciato le notizie di Notix, sulla vicenda “parentopoli sorrentina”).

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*