giovedì , 23 maggio 2019
CALCIO | Sorrento, buon pareggio. Ma torna lo spettro dello “sfratto”

CALCIO | Sorrento, buon pareggio. Ma torna lo spettro dello “sfratto”

La classifica si muove. Il Sorrento “incamera” un altro punticino, ottenendo un buon pari casalingo contro il più quotato Agropoli. Alla rete dei salernitani, risponde un eurogol rossonero di Schiavone.

Ma a suscitare le maggiori preoccupazioni sono le minacce di “sfratto” dal campo Italia che arrivano dall’amministrazione comunale, a causa delle morosità accumulate dalla società costiera nella gestione dell’impianto comunale di via Califano.

Nel corso dell’incontro organizzato dai tifosi della Vecchia Guardia è stata infatti confermata la presenza di un documento partito dagli uffici municipali, che intima alla proprietà del Sorrento calcio Srl di regolarizzare la propria posizione. Pena, ovviamente, l’impossibilità di utilizzare il campo Italia negli impegni non ufficiali (le gare casalinghe potrebbero disputarsi indipendentemente dall’apertura del contenzioso tra Comune e società rossonera).

 

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*