giovedì , 29 Settembre 2022
Risultati lusinghieri per “L’Isola Ecologica del Tesoro”: i risultati della raccolta differenziata 2014 a Sorrento

Risultati lusinghieri per “L’Isola Ecologica del Tesoro”: i risultati della raccolta differenziata 2014 a Sorrento

Sorrento – Domani 20 marzo alle ore 10,30 presso la sala consiliare del Comune di Sorrento, il sindaco Giuseppe Cuomo presenterà i risultati dell’edizione 2014 de “L’Isola Ecologica del Tesoro”, iniziativa mirata ad incrementare la raccolta differenziata, ed illustrerà le novità previste per il 2015.

In totale, nel 2014, sono stati distribuiti premi per circa diecimila euro, tra prodotti del territorio, come olio extravergine Penisola Sorrentina e fragole Sabrina della Campania, e buoni sconto per la spesa.

L’iniziativa ha avuto protagonisti i Centri di Raccolta gestiti da Penisolaverde nei Comuni di Sorrento e Piano di Sorrento, ed ha registrato la raccolta di 30 tonnellate di carta e cartone, 25 di vetro, 18 di plastica, alluminio e acciaio, oltre 18mila litri di olio esausto ed oltre 5mila apparecchiature elettriche ed elettroniche. Nel corso della manifestazione saranno premiate le scuole che hanno preso parte al progetto “Scartiamola”, una gara tra le classi delle scuole comunali aderenti per raggiungere la maggiore quantità di carta. Verrà inoltre consegnata, una bicicletta in alluminio riciclato, la “Ricicletta”, messa in palio dal Cial, il Consorzio Imballaggi Alluminio.

“Confermato anche per 2015 il binomio tra raccolta differenziata e prodotti del territorio quali “tesori” della Regione Campania – commenta il direttore di Penisolaverde, Luigi Cuomo – Come lo scorso anno, con l’inizio della primavera e fino al 4 aprile, sarà la volta della fragole Sabrina della Campania, abbinate ai limoni IGP di Sorrento, in regalo agli utenti che conferiranno almeno 2 chilogrammi di imballaggi. Grazie al contributo del Centro di Coordinamento Raee, è stato avviato un progetto per la raccolta dei piccoli elettrodomestici ed accessori, quali caricabatterie e vecchi cellulari, da Centri di assistenza per il sociale (Aias, Centro Aquiloni e parrocchie). Anche in questo caso sono previsti per gli aderenti premi per il buon funzionamento della struttura”

Per l’intero anno continuerà la distribuzione dell’olio extravergine di oliva della Penisola Sorrentina ogni sette litri di olio esausto conferito. Nei due anni dell’iniziativa sono stati distribuiti oltre 2mila litri di olio evo. Inoltre, nel 2014, per la prima volta, ad oltre cinquanta cittadini che praticano il compostaggio domestico, è stato garantito uno sconto sulla tassa rifiuti. Per il 2015 si prevede che il numero di cittadini che godranno delle agevolazioni sarà più che raddoppiato.

“Negli ultimi due anni, in ritardo rispetto ad alcune zone più virtuose italiane, anche nel nostro Comune si sta andando verso un sistema europeo “chi inquina paga” – spiega il sindaco Giuseppe Cuomo – Il pagamento del tributo sarà sempre più legato all’effettiva produzione dei rifiuti ed alla corretta esecuzione della raccolta differenziata. Il Centro di Raccolta comunale è divenuto fulcro delle attività di Penisolaverde e del Comune di Sorrento. Ad inizio 2015 abbiamo ottenuto il finanziamento del terzo lotto, che prevede la copertura di una zona per raccogliere in maniera più efficiente i rifiuti urbani pericolosi. L’iniziativa anche quest’anno vedrà la collaborazione dei consorzi nazionali per il riciclo dei diversi materiali: Comieco, Corepla, Cial, Ricrea, Coreve, Centro di Coordinamento Raee e Tetra Pak”

About Comunicato Stampa

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*