venerdì , 14 Agosto 2020
L’Arte di Dalì aiuta Sorrento

L’Arte di Dalì aiuta Sorrento

Dopo il grande successo della mostra dedicata a Dalì, Sorrento ci riprova con una mostra antologica dedicata a Picasso.

A seguito, infatti, del numeroso pubblico accorso a vedere il “The Dalì Universe” con oltre quarantacinquemila visitatori, l’amministrazione comunale sorrentina in accordo con la Fondazione Sorrento ha deciso di bissare il grande appuntamento con l’arte a Sorrento proponendo per il 2014 due mostre antologiche dedicate prima a Mario Sironi e poi a Pablo Picasso.

Un’occasione per rilanciare l’offerta turistica a Sorrento, ma anche un mezzo per autofinanziare importanti interventi di manutenzione a Villa Fiorentino già approvati dal C.d.A. della Fondazione Sorrento.

Con il ricavato della mostra su Dalì, saranno, infatti, realizzati un ascensore sull’ala est dell’edificio, nuove condotte idriche, la revisione dell’impianto elettrico, un sistema di sicurezza e antiintrusione e ulteriori verifiche strutturali per un totale di settantasei mila euro.

Non finiscono qui gli interventi che saranno realizzati grazie al ricavato della mostra surrealista.

Altri trentamila euro sono stati stanziati per opere dedicate ai piccini.

In questi giorni, infatti, Piazza Veniero è sede di un cantiere che vedrà da qui a qualche giorno la creazione di un Villaggio di Natale dedicato ai bambini con la tradizionale atmosfera di un presepe animato e un mondo incantato abitato da elfi e babbi natale.

About Tiziano Imperato

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*