giovedì , 29 Settembre 2022
L’energy manager “taglia” i consumi: a Sorrento arriva nuovo gestore per la pubblica illuminazione

L’energy manager “taglia” i consumi: a Sorrento arriva nuovo gestore per la pubblica illuminazione

La giunta comunale di Sorrento ha approvato, nel corso dell’ultima seduta, una variazione di bilancio di previsione dell’esercizio finanzaiario 2013 pari a 843.923,41 euro.
“Si tratta semplicemente di una distribuzione diversa dei capitoli, che non corrisponde quindi ad un aumento delle spesa – sottolinea il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo – La manovra è infatti una variazione tecnica, mirata a correggere alcune maggiori spese. In particolare, quelle di energia elettrica per la pubblica illuminazione, pari a quasi 150mila euro. Su questo argomento avevamo già dato incarico al nostro energy manager di individuare un nuovo gestore. A partire dal primo novembre scorso abbiamo stipulato un contratto che ci permetterà di risparmiare sulla bolletta e di monitorare, a scadenza trimestrale, i consumi”.
Tra le altre voci figurano, oltre a quelle di funzionamento, anche il Piano sociale di Zona, l’acquisto di materiali didattici per le scuole, manifestazioni del programma invernale di eventi e segnaletica stradale, in vista dei previsti lavori di asfaltatura, nel mese di aprile, su molte strade cittadine.
Il provvedimento sarà ora inviato all’esame del consiglio comunale.

About Giuseppe Damiano

Ho 36 anni, vivo dalla nascita a Sorrento e sono iscritto da 12 anni all’Ordine dei giornalisti della Campania. Collaboro, da cronista per l’area sorrentina, con il quotidiano “Il Mattino” e, da free lance, con testate locali. Tralascio il solito elenco di esperienze passate, per non “inimicarmi” da subito il lettore di turno. Ma una precisazione è doverosa: non “vivo” più di giornalismo. Oggi, qui, non è possibile farlo. Motivo per il quale, molti amici e colleghi hanno deciso di uscire dal “giro”. Io, tutto sommato, ho ancora il coraggio di restare.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*