domenica , 20 ottobre 2019
Trasporti a Sorrento e Penisola da terzo mondo

Trasporti a Sorrento e Penisola da terzo mondo

La stazione di Sant’Agnello? Meglio non descriverla

Prendo spunto da un episodio che ho appena letto su Facebook.

Un ospite venuto da Roma, l’organizzazione del viaggio di ritorno, con tutti i disagi del caso, a partire dallo “spettacolo” della stazione della Circumvesuviana.

Probabilmente passandoci spesso non ci indigniamo neanche più dinanzi al degrado, ma, non è così per chi non è del luogo, come i tanti turisti che visitano la Penisola soprattutto durante la stagione estiva.

Vi lascio al racconto che ho letto su Facebook con l’augurio che riusciamo a non smettere di indignarci perché solo dall’indignazione può partire il miglioramento.

Ho avuto ospite in questo fine settimana una coppia di amici romani.

Oggi avevano il Trenitalia delle ore 17 da Napoli. Considerando che a Sorrento vi era la festa padronale ho pensato di accompagnarli alla Stazione Circumvesuviana di Sant’Agnello in quanto dovevano prendere il treno delle 15.30 direzione Napoli.

Arrivati alla Stazione (ci mancavo da almeno un decennio) ho trovato una situazione talmente schifosa (per le scale puzza di escrementi e poca pulizia ed altro!) che mi sono vergognato ed ho cercato di scusarmi.
Vi erano (poveretti) anche quattro cinque barboni che bivaccavano nell’indecenza. Non voglio mettere foto perché mi vergogno. Poi (sorpresa) la Biglietteria chiusa e totale assenza di Personale addetto! Dovevamo fare i biglietti! Li abbiamo comprati da un gentile signore che, impaziente, aspettava anche lui il treno e ne aveva alcuni in più…di scorta.

Abbiamo atteso inutilmente sono alle 16…del treno neanche l’ombra! Mi sono vergognato di nuovo!

Ho fatto spostare la prenotazione Trenitalia alle 18 e li ho accompagnati a Napoli Stazione Centrale! Per strada abbiamo a lungo discusso della Penisola sorrentina e dei disagi.

Il sabato e la domenica gli aliscafi “fanno festa” è la Circum continua nel suo squallore! Vergogna.

So bene che la gestione è Regionale, ma so anche bene che gli amministratori locali (tutti) se ne interessano a “sprazzi”. Non mi piace e lo dico da Cittadino. La scorsa settimana in TV ascoltai il Presidente della Regione Campania dire, fra l’altro, che aveva immesso a Sorrento dei nuovi Bus! Forse sono dei modellini giocattolo? Se io fossi ciò che non sono, e che mai sarò, cioè un Amministratore politico non mi farei più prendere in giro! Mi incatenerei per protesta davanti alla Regione! O farei dell’altro! Basta.

Mi sono vergognato, è scusato, con questi due Amici romani…che sono persone perbene e conosciute…mi hanno assicurato che ne parleranno “a Roma”!
Per terminare: ci vogliamo dare una sveglia?

About Marcello Coppola

Capo ricevimento presso il Grand Hotel Europa Palace di Sorrento, consulente di marketing per attività ricettive e ristorative, presidente dell'Associazione Non solo teoria operante nel settore della formazione professionale in ambito turistico. Amo la tecnologia, il Marketing ed i Social Media con una forte connotazione verso il settore del Turismo. Devo molto ad eventi formativi quali "BTO - Buy Tourism Online" ed il "WHR - Web Hotel Revenue". Credo che la formazione continua sia la prerogativa di ogni professionista.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*