giovedì , 2 Luglio 2020
“Se chiudo gli occhi”  di Simona Sparaco – Recensione

“Se chiudo gli occhi” di Simona Sparaco – Recensione

UN RAPPORTO DA RECUPERARE, UN VIAGGIO SALVIFICO PER PADRE E FIGLIA, L’ULTIMO E ATTESO ROMANZO  Dì UNA GIOVANE E TALENTUOSA SCRITTRICE

Simona Sparaco, ritorna con un altro grande successo: “Se chiudo gli occhi” è  arrivato da poco in tutte le librerie ed edito da Giunti. La giovane autrice è una delle mie preferite, ha una scrittura  bellissima ; semplice e profondo allo stesso tempo il libro   e un linguaggio che ti  lascia sempre col sorriso stampato in viso.

Pochi i personaggi e forse poche anche le scene, ma un romanzo che si legge con molto piacere,  molto profondo , intimo  che, però, appena finito ti lascia da una parte con il dispiacere di abbandonare i personaggi e dall’altra con la consapevolezza di aver letto qualcosa che in qualche modo ti ha dato qualcosa.

Nel romanzo troviamo Viola una giovane ragazza che si nasconde dentro magliette oversize, dietro un matrimonio apparentemente felice e dietro un rapporto con suo padre rimasto con tanti dubbi e tanti perché e  tanto  tanto rancore rimasto in sospeso , ma un giorno proprio suo padre le telefona chiedendole di accompagnarlo in un luogo.

L’intero romanzo è proprio questo viaggio che intraprendono insieme padre e figlia, un immenso dialogo che darà a entrambi la forza e il coraggio di guardarsi negli occhi e anche di chiuderli e guardare insieme oltre gli errori e oltre le apparenze. Un finale non prevedibile e neppure inaspettato ma sicuramente commovente.

Buona lettura!

About Marialuigia Foggiano

Classe '83, di Sorrento. Professione insegnante privata. Su Sorrento Post mi occupo di recensioni di libri con qualche articolo di cultura generale. Mi piace leggere quasi tutti i generi di libri, ma con una preferenza per la narrativa contemporanea. Adoro i viaggi e la storia dell’arte.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*